Arrivano i video su LinkedIn

||, Marketing & Social|Arrivano i video su LinkedIn

Arrivano i video su LinkedIn

E’ ufficiale: la piattaforma social dedicata al mondo del lavoro apre

 

ai contenuti video. In questo ultimo quadrimestre del 2017 è infatti previsto il lancio di questa nuova funzionalità, ma i test sono già iniziati. Nella creazione dei post apparirà dunque l’icona della telecamera a fianco di quella della macchina fotografica già presente per l’inserimento di immagini e sarà possibile registrare un video o caricarne uno già presente nel nostro dispositivo (al momento non è prevista la diretta video). Il contenuto multimediale potrà essere utilizzato sia nel profilo personale o aziendale, sia a corredo di articoli o di post di aggiornamento.

Ce n’era bisogno? Assolutamente sì, perché, come già spiegato altre volte da noi di Anicecommunication, la comunicazione passa sempre di più attraverso i video, che si sono dimostrati il mezzo migliore per far passare un messaggio e per raggiungere il target desiderato. Su LinkedIn un’azienda potrà ora postare il suo video di presentazione istituzionale, esporre un progetto e il suo sviluppo, condividere una case history di successo, pubblicare un tutorial, o ancora fare scouting di personale attraverso annunci video. I professionisti potranno arricchire il proprio profilo con una presentazione video o esprimersi nelle loro preferenze e interessi attraverso la condivisione di news e video d’attualità.

Tutto molto bello, ma attenzione: il video deve essere realizzato in modo professionale e avere un contenuto comunicativo interessante, che vada a colpire nel segno. Il grosso rischio è infatti quello generare l’effetto contrario a quello auspicato, presentandosi come un’azienda o un professionista non di alto livello. Non bisogna sottovalutare il fatto che la realizzazione di un video informativo o promozionale è un progetto molto complesso, in cui nulla può essere lasciato al caso (a questo proposito vi invitiamo a visionare l’experience sul video e sull’App realizzati da Anice per la vittoria di Kawasaki nel campionato Superbike 2016). Per ottenere il miglior risultato è dunque molto meglio affidarsi ad un team di professionisti dalla provata esperienza.

Vi siete incuriositi e volete approfondire l’argomento? Vi segnaliamo allora la comunicazione ufficiale di LinkedIn a riguardo (postata sul loro Blog) e, neanche a dirlo, il video di presentazione di questa nuova funzionalità realizzato da LinkedIn.

Patrizia Tontini

2017-11-27T09:42:33+00:00 Curiosità, Marketing & Social|