Maxus in Europa: di Anice il comunicato stampa

|, L'Ufficio Stampa|Maxus in Europa: di Anice il comunicato stampa

Maxus in Europa: di Anice il comunicato stampa

La notizia che Maxus, il primo grande furgone elettrico d’Europa, ha avviato le consegne del suo furgone a zero emissioni Maxus in Europa: di Anice il comunicato stampaEV80 nel nostro continente è stata inviata con un comunicato stampa ai Media italiani a fine gennaio 2018 da Anicecommunication e ha riscosso interesse e attenzione da parte di numerose testate online e anche cartacee, che hanno pubblicato news e articoli a riguardo.

Il servizio di ufficio stampa e diffusione di un comunicato stampa a testate e giornalisti on e off line di Anicecommunication è infatti particolarmente efficace nel settore automotive e mobilità, grazie all’esperienza pluridecennale in questo ambito da parte dei nostri addetti stampa e giornalisti.

Il Maxus EV80 è il solo furgone elettrico nella sua classe disponibile in Europa, e inizialmente verrà commercializzato in Germania e Austria. Altri mercati europei seguiranno a breve, dal momento che Maxus sta facendo convergere le proprie forze sui piani di crescita nel Vecchio Continente. Si attendono presto sviluppi in Benelux, Norvegia, Svezia, Danimarca, Italia, Francia e Spagna.

Maxus in Europa: di Anice il comunicato stampa

Il marchio Maxus, specializzato in veicoli commerciali leggeri, è di proprietà di SAIC Mobility Europe, divisione del più grande costruttore cinese di autoveicoli, SAIC che avvia così le sue attività anche a livello europeo. In vista del suo lancio a livello continentale previsto nel 2019, Maxus sta stringendo accordi con grandi società e i principali operatori del mondo flotte che hanno intenzione di ridurre le emissioni inquinanti del proprio parco veicoli e i relativi costi di gestione.

Nel comunicato stampa diffuso da Anicecommunication, Pieter Gabriëls, Managing Director di SAIC Mobility Europe, ha detto: “Con un’autonomia reale di 200 km nell’uso quotidiano, zero emissioni inquinanti e un tempo di ricarica breve, il Maxus EV80 è la soluzione ideale per chi opera in ambiti urbani. Stiamo analizzando i dati relativi alle prestazioni reali per dimostrare come le aziende possono integrare con successo nelle loro flotte furgoni completamente elettrici. Per questo motivo, e in funzione del lancio del marchio previsto in Europa nel 2019, stiamo accelerando le consegne”.

Sempre nello stesso comunicato stampa, inviato da Anicecommunication a oltre 1.000 contatti della stampa italiana specializzata, Andreas Maske, CEO di Maske Fleet GmbH, afferma: “Con molte città in tutto il continente che stanno pianificando strategie al fine di ridurre significativamente l’inquinamento dell’aria, disporre di una soluzione abbordabile per una flotta a zero emissioni diventa vitale. Con il furgone elettrico Maxus EV80 possiamo aiutare i nostri clienti a ridurre il loro impatto ambientale e rispettare le stringenti norme sulle emissioni, riducendo contemporaneamente i costi operativi”.

Maxus in Europa: di Anice il comunicato stampa

Il comunicato stampa spedito da Anicecommunication ai giornalisti riportava anche i dati salienti di questo nuovo e interessante mezzo. Il Maxus EV80 è disponibile in versione furgone e cassonato per offrire la praticità e la grande versatilità richiesta dai gestori di flotte. Il furgone dispone di una superficie di carico lunga 3.300 mm, larga 1.770 mm e alta 1.710 mm, per un volume totale di 10,2 metri cubi, accessibile attraverso un’ampia aperture posteriore e porte laterali. La massima capacità di carico è di 950 kg. Il cassonato offre caratteristiche simili e un peso massimo rimorchiabile di 750 kg. I furgoni EV80 hanno un’autonomia di 200 km e un tempo di ricarica di sole due ore. Entrambi i modelli offrono livelli competitivi di dotazioni di serie e, a seconda dalla versione, dispongono di sensori di parcheggio posteriori, aria condizionata e specchietti esterni a regolazione elettrica e riscaldati.

Maxus in Europa: di Anice il comunicato stampa

Questo primo comunicato stampa di SAIC Mobility Europe è stato inviato in contemporanea in tutta Europa da GBPRC, Media Agency internazionale composta da un network di professionisti specializzati nel settore delle Pubbliche Relazioni in ambito Automotive e di cui Anicecommunication è parte. In particolare, la nostra agenzia si occupa delle relazioni con i Media italiani specializzati nel settore automotive nonché dei Media generalisti.

SAIC Mobility Europe nei prossimi anni si occuperà dell’introduzione di una serie di marchi, prodotti e servizi SAIC in Europa. La divisione flotte sta rendendo disponibile il Maxus EV80 a oltre 200 principali operatori del settore flotte in Europa.

Se anche voi state cercando un ufficio stampa e PR o un partner affidabile e con i giusti contatti che vi possa supportare al meglio nelle vostre attività di comunicazione con i Media e possa inviare un comunicato stampa in vostro nome e conto siete nel sito giusto, Anicecommunication è il partner di comunicazione ideale per le aziende e i professionisti che vogliono farsi conoscere e riconoscere da pubblico e Media. In Italia e anche all’estero la nostra copertura con i Media è ampia e assolutamente di alto livello, grazie alle partnership in essere con altre realtà aziendali e professionali specializzate in uffici stampa e PR.

Chiamateci per una consulenza o un preventivo, il nostro staff è a vostra disposizione.

Roberto Beltramolli